lunedì 24 marzo 2014

PECCATUCCI ORIGINALI... OGNI AUTORE HA IL SUO SCHELETRO NELL'ARMADIO.


il teaser diffuso dalla Marvel
per il lancio dell'evento Original Sin


Se c'è una cosa che davvero mi diverte tra le cose prodotte dalle case editrici statunitensi per pubblicizzare i proprio albi, sono gli house ad; quelle inserzioni pubblicitarie, cioè, prodotte all'interno della casa editrice e realizzate (almeno molto tempo fa) anche da artisti di primo piano (ce ne sono alcune realizzate da Frank Miller, Bill Sienkiewicz, David Mazzucchelli & co. che sono davvero strepitose... al punto che un giorno, mi piacerebbe varare una rubrica dedicata solo a queste) per lanciare (o rilanciare) nuove e vecchie serie. Con il passare del tempo, gli house ad sono stati lentamente sostituiti dai teaser, immagini forse più evocative ma, a parer di chi scrive, anche un po' più fredde.

Per il lancio di Original Sin, mega-evento estivo realizzato da Jason Aaron e Mike Deodato Jr., ci ha pensato, in maniera molto ironica il disegnatore brasiliano Mike Deodato Jr. a burlarsi di se stesso tirando fuori dall'armadio un vecchio scheletro di cui vergognarsi, un vero e proprio peccato originale: il look anni '90 di Thor!!

l'ironico teaser diffuso da
Mike Deodato Jr.



1 commento:

CREPASCOLO ha detto...

Deo, ti perdoniamo, perchè almeno le quattro storie del Motore del Mondo ( testi di Warren Ellis per i CF-ans di legno verde ndr ) valevano davvero il prezzo del biglietto e la successiva trasformaz di Thor nel Joey Tempest degli Europe. A dirla tutta, a me manca il Deo jr Tamarro Jr degli anni novanta, se penso all'annetto di Wonder Woman ed all'annetto e mezzo di Elektra. Non male persino le tavole fatte di corsa in motorino per lo Hulk di Peter David. Accettabili persino i lay outs accennati sotto un temporale al riparo di una pensilina per gli Avengers inchiostrati da Tom Palmer. Buoni i Bats Tamarri ( jr ) di Terra di Nessuno. Oggi Deo è sicuramente una superstar, ma confesso che preferirei non vedere il ditino di Crepascola che sale da sopra la mia spalla mentre leggo i suoi Thunderbolts ( sempre di Ellis ) e mi indica Ed Norton ( Penance ) o Tommy Lee Jones ( Norman Osborn ).
Viva il Tamarro (jr ) !

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...