Ads Top

Gli effetti del Marvel Cinematic Universe sui neo-genitori!





Quello dei Cinecomics è innegabilmente il fenomeno cinematografico dell'ultimo decennio, un fenomeno che non sembra conoscere sosta e, anzi, il cui successo è in continua crescita. Personaggi che fino a poco tempo fa erano conosciuti solo a una nicchia di lettori ultra-affezionati, che si riunivano come carbonari nei comics shop per confessare la loro passione, all'improvviso sono diventati familiari al grande pubblico, pronto ad appassionarsi alle vicende dei tizi in calzamaglia, discutere delle loro origini, della fedeltà della versione su pellicola rispetto a quella originale in cellulosa e a battezza i propri figli con i loro nomi!

So che sembra strano, ma quella di affibbiare ai neonati i nomi degli eroi dei cinecomics è una delle mode del momento, e se per ora (e per fortuna) Hulk e T'Challa non sono ancora stati presi in considerazione, il sito Metro ha provveduto a fare, tenendo conto del numero dei nati negli USA e dei nomi registrati all'anagrafe, un accurato censimento. Il risultato è tanto sorprendente quanto spiazzante!

1. Parker (4.346 maschietti, 1.487 femminucce)


2. Wade (899 maschietti)


3. Natasha (355 femminucce)


Certo, va precisato che Natasha era un nome in voga anche prima che Scarlett Johansson indossasse i panni (attillati) della Vedova Nera, ma considerato il carisma del personaggio è plausibile pensare che abbia comunque influito sulla scelta di molti neo-genitori.

4. Pepper (121 femminucce, 7 maschietti)



5. Loki (91 maschietti, 5 femminucce)


Fa un po' strano pensare che, nonostante il fascino magnetico di Tom Hiddleston, ci sia qualcuno disposto a battezzare il proprio figlio con il nome di un Dio pagano cornuto e ambiguo, ma tant'è... certo, oltre ai Marve Fan ci potrebbero essere anche gli ultimi adepti dei giganti di ghiaccio a optare per questo nome.

6. Valkyrie (63 femminucce)


Se quello di Loki è un nome eccentrico, anche Valchiria non è da meno... basta essere lettore del fumetto dedicato al Dio del Tuono (e non necessariamente uno studioso di miti norreni) per sapere che le Valchirie sono le guerriere che scelgono chi deve morire in battaglia traghettandone gli spiriti al cospetto di Odino.

7. Marvel (21 Maschietti, 29 Femminucce)


Be' si sa... ogni scarrafone è bello a Mamma'... Tutti gli scarafaggi sono belli agi occhi della madre, dunque, quale nome può essere più adatto di un semplice, e per nulla ambizioso, Marvel?

8. Banner (39 Maschietti)


Non so se il nome Banner fosse già in uso prima che Mark Ruffalo indossasse (?) i panni (??) de l'incredibile Hulk... in ogni caso spero che nessuno faccia innervosire questi bambini...

9. Rocket (9 femminucce, 28 Maschietti)


E' davvero necessario commentare la scelta di battezzare il proprio figlio con il nome di un procione spaziale parlante?

10. Quill (5 femminucce, 15 Maschietti)


Peter è un nome decisamente troppo comune, quindi per dimostrare tutta la proprio Marvel Mania è necessario optare per un più raro Quill (piuma)

11. Hawkeye (6 Maschietti)


Non discuto il fascino di Jeremy Renner, ma sarei pronto a scommettere che ad adottare un nome del genere siano dei nativi americani.

Nessun commento:

Powered by Blogger.