Ads Top

DRAGONERO: APPUNTAMENTO A GIUGNO CON IL FANTASY TARGATO SERGIO BONELLI EDITORE


Ian Aranill
in una illutstrazione di Luca Malisan


A sei anni di distanza dalla pubblicazione di quello che possiamo ritenere a tutti gli effetti una specie di corposo numero zero, il prossimo 11 giugno farà il suo esordio nelle edicole della nostra penisola il primo numero della serie (e non miniserie) di Dragonero, collana fantasy creata da Stefano Vietti, Luca Enoch e Giuseppe Matteoni.

Studio di un personaggio realizzato
da Alfio Buscaglia

Dopo il sorprendente esordio fatto sulle pagine dei Romanzi a Fumetti Bonelli (collana che fu inaugurata, infrangendo già tutti gli schemi, proprio con il primo fumetto fantasy della casa editrice milanese), il trio di autori si era repentinamente messo al lavoro su un seguito, ma dopo alcuni anni di lavorazione e l'approvazione dell'editore il secondo romanzo, anche grazie alla ricchezza del mondo creato dagli autori e alla perizia certosina con la quale si sono impegnati a svilupparlo, si è trasformato in qualcosa, anzi, in molto di più.

Una tavola iperdettagliata
di Gianluca Pagliarani
In attesa che si arrivi alla fatidica data di pubblicazione del primo numero, chi lo vuole leggere può trovare su iBooks Store la ristampa digitale dell'esauritissimo romanzo (basta collegarsi QUI
per acquistarlo allo modica cifra di € 2,99). A titolo gratuito, invece, sarà possibile scaricare nei prossimi da App Store una applicazione con le mappe del mondo di Dragonero in due e tre dimensioni; una applicazione, che verrà aggiornata periodicamente, nella quale sarà possibile trovare anche le schede dei personaggi e dei luoghi. Anche in questo cosa non è stata ancora stabilita la data della release, ma di sicuro avverrà entro un paio di mesi.


Per quanto riguarda la serie cartacea, al momento sono già terminati o in fase di lettering dodici albi; la serie si aprirà con una tetralogia firmata proprio dai creatori, Vietti, Enoch e Matteoni. Una lunga avventura che permetterà loro di fornire una panoramica del mondo in cui la serie è ambientata e dei suoi protagonisti.

Tavola di Francesco Rizzato


Complice la stagione delle fiere fino a novembre sarà possibile incontrare in varie parti d'Italia Enoch e Vietti. Una specie di tour promozionale che passerà attraverso Torino Comics, Napoli Comicon, il salone del libro di Torino, Etna Comics, Rimini Comix, Grazzano Visconti, la Festa dell'Unicorno di Vinci fino a culminare a  Lucca Comics and games, dove per la prima volta la Sergio Bonelli Editore avrà uno stand anche nella sezione Games. Dragonero, infatti, sarà una serie che agirà su una piattaforma multimediale, così oltre alla serie a fumetti sarà possibile calarsi nel mondo e nelle atmosfere di Dragonero grazie all'omonimo gioco di ruolo sviluppato dalla Wyrd Edizioni. Il manuale sarà un volumone di circa 250 pagine completamente illustrato con più di 100 immagini tratte dalla serie a fumetti e 11 cover originali disegnate da Gianluca Pagliarani e colorate dal Gotem Studio.  La cover del manuale sarà ad opera di un famoso illustratore italiano apprezzatissimo dagli appassionati di Fantasy.

Alle fiere, durante la presentazione della serie, sarà proiettato una specie di Making of di Dragonero, sulle note di una colonna sonora inedita. Anche la campagna pubblicitaria con cui sarà lanciato il mensile sarà fatta in grande stile, ma sui particolari vige uno strettissimo riserbo.

Una tavola di Giuseppe Matteoni

Per quanto riguarda il cast dei disegnatori, oltre naturalmente a Giuseppe Matteoni, sarà composto da un mix di collaudati professionisti già al lavoro con l'editore, ottimi professionisti del calibro di Giancarlo Olivares, Francesco Rizzato, Gianluigi Gregorini, Alfio Buscaglia e da alcuni esordienti (per la casa editrice) come i bravissimo Luca Malisan, Cristiano CucinaGianluca Pagliarani.

Per dare ancor maggiore tridimensionalità e credibilità al mondo in cui si svolgono le avventure di Ian Aranill e soci, Enoch e Vietti hanno dato vita a uno spettacolare Blog su cui è ospitato il diario di viaggio di Dragonero, con tanto di illustrazioni inedite, mappe, illustrazioni dei luoghi e cronache del mondo: insomma un vero e proprio valore aggiunto che testimonia la perizia e l'amore che gli autori stanno profondendo nello sviluppo di questa serie.



Ecco una breve anteprima, che sono certo vi farà venire una gran voglia di prenotare questa serie...


Alfio Buscaglia

Alfio Buscaglia

Giancarlo Olivares

Giancarlo Olivares
Giancarlo Olivares

Gianluca Pagliarani

Gianluca Pagliarani

Gianluca Pagliarani

Giuseppe Matteoni

Giuseppe Matteoni

Francesco Rizzato
Gianluca Pagliarani

Gianluca Pagliarani

Gianluigi Gregorini



3 commenti:

MMS ha detto...

C'è un refuso nel terzo paragrafetto.

Comix Factory ha detto...

provvedo! Grazie

Erich ha detto...

Bellissime tavole. Non amo molto il genere fantasy, ma credo che proverò questa serie. Sicuramente comprerò il primo numero.

Powered by Blogger.